Il primo passo nell'organizzazione del matrimonio è scegliere la data. Adesso, che ti trovi davanti ad un calendario e stai decidendo quale sarà la data del tuo matrimonio, sembra che nessun giorno o nessun mese vada bene. La scelta quindi, non può essere lasciata al caso. Segui questi consigli e non sbaglierai!

datanozze

Come fare, dunque, a scegliere la data del matrimonio?

Un giorno importante per i futuri sposi

Scegliere come data una ricorrenza particolare per tua storia d'amore lo renderà ancora più bello: il primo incontro, oppure la data del primo bacio o il compleanno di uno di voi. Tante coppie scelgono di sposarsi in una data per loro importante, perlopiù se questa cade di venerdì o sabato, i giorni preferiti per il matrimonio. Cercate un giorno che sia solo “vostro”, con un significato intimo.

Risparmiare scegliendo un giorno infrasettimanale

Se volete risparmiare, vi consigliamo di scegliere un giorno infrasettimanale dal lunedì al giovedì. Optare non solo per una giornata settimanale ma prediligere mesi poco richiesti, possono essere un trucco per ridurre drasticamente i costi.

Occhio al calendario

Cercate di evitare di celebrare le nozze in concomitanza con eventi sportivi oppure di festività importanti come il Capodanno o altre festività in cui certamente gli ospiti preferirebbero di gran lunga essere da tutt’altra parte.

Scegliere la location e valutare le date libere

E’ sempre il caso di partire in anticipo con la scelta della location, fissa un sopralluogo e chiedi quali sono le date disponibili. Partire con grande anticipo almeno per la location, ti servirà ad evitare di trovare la data scelta occupata.

Quando farete il viaggio di nozze?

Scegliere il giorno delle nozze in base alla destinazione del tuo viaggio di nozze è più che normale e lecito. Se hai una meta preferita e sai che potrai visitarla solo grazie al viaggio di nozze, valuta quale sia il periodo migliore per partire e di conseguenza scegliere la data delle tue nozze